come pulire i legni di mare

Come pulire i legni di mare

Raccogliere elementi naturali in vacanza è per la mia famiglia un’attività piacevole che non ci lasciamo sfuggire. Capita così molto spesso che al ritorno dalla spiaggia non ci siano solo palette e secchielli da mettere in baule, ma anche tanti legni di mare! Oggi vediamo insieme come è possibile pulire i legni di mare per usarli poi durante l’anno per la nostra creatività.

La pulizia dei legni di mare è abbastanza semplice, soprattutto se i pezzi sono di piccola dimensione.
Tutto ciò di cui avrete bisogno è un po’ di candeggina, un po’ d’acqua e alcune settimane per l’asciugatura.

come pulire i legni di mare

Come pulire i legni di mare

Scopri tutte le idee per creare con i legni di mare!

Dopo aver raccolto il legno, suddividetelo in vari gruppi a seconda delle dimensioni, l’ordine vi permetterà di facilitare tutta l’attività di pulizia.

Come prima cosa procuratevi una piccola spazzola per pulire lo sporco o i detriti che si saranno depositati nelle fessure, potete usare ad esempio la spazzola per le unghie che ha delle buone setole, oppure un pennello per rimuovere la sabbia. Se c’è del fango incrostato si possono risciacquare i legni di mare con dell’acqua.

Successivamente in un secchio mettete 2 tazze di candeggina ogni 3 litri d’acqua. La candeggina aiuterà a schiarire il colore del legno e renderlo ancora più bello.

Immergete poi i legni in questa miscela per cinque giorni, cambiando l’acqua ogni giorno.

Se i legni galleggiano sulla superficie e non restano immersi aggiungete un sasso per tenerli fermi sul fondo.

Lasciate asciugare bene tutto il legno prima di usarlo, conservandolo in un ambiente a bassa umidità durante la stagione calda.

La maggior parte dei pezzi richiederà da 1 a 2 settimane, ma i pezzi più grandi potrebbero richiedere più tempo. Assicuratevi che sia completamente asciutto prima dell’uso per i progetti.
Una volta che i legni di mare saranno asciutti, sarà possibile utilizzarli per la decorazione o la lavorazione. Sono perfetti per farne delle cornici fotografiche, corone, e anche segnaposti.

Idee per usare i legni di mare

Vuoi qualche idea per usare i legni di mare?

Ecco le mie proposte:

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *