Scuola di cucito: cosa serve per cucire, strumenti e materiali da acquistare

scritto da & catalogato come cucito, materiale creativo, scuola di cucito.

materiali cucito2
“Tutti possono cucinare” diceva lo chef Gusteau del celebre film Ratatouille… direi che a noi donne dalle mille risorse calza a pennello la rivisitazione della frase in “Tutti possono cucire” !
Inizia qui la prima puntata del corso di cucito proposto da Linda, e che dire, sono onoratissima e felice di farne parte! Non darò per scontato nulla, in modo che chi non ha mai preso in mano un ago in vita sua, possa iniziare proprio da zero.

Cosa serve per cucire

Iniziamo a vedere quali sono gli strumenti che occorrono e che dovremmo avere nella nostra craft room.

Aghi da rammendo assortiti

aghi

Gli aghi non sono tutti uguali, per ogni utilizzo serve una punta ottimale che a seconda dei casi può essere lunga, affilata, sottile, triangolare, ecc.
Esistono anche gli aghi Mezza Luna, che si usano spesso per cucire tende o tessuti nei quali non è possibile prendere l’ago dal rovescio della stoffa.
Vi consiglio di comprare aghi in acciaio e lasciar perdere quelli che trovate nei negozi che hanno “tutto a un euro” perchè si piegano subito (stesso discorso vale per gli spilli).

Spilli

spilli

Gli spilli servono per poter appuntare la stoffa e poterla poi imbastire o cucire direttamente.

Puntaspilli

puntaspilli

Ce ne sono di vari tipi, dai classici imbottiti a quelli calamitati.

Qui ne troverete una selezione per farli con le vostre mani: http://www.paneamoreecreativita.it/blog/tag/puntaspilli/

Ditale

ditali

Il ditale è un accessorio optionale, aiuta a spingere l’ago e a non bucarsi le dita nelle cuciture a mano di stoffe pesanti.

Forbici e Scucirino

forbici

Forbici per tagliare la stoffa e forbici per tagliare la carta: vi chiederete il perchè di due forbici diverse.. beh la carta tende a rovinare le forbici e quindi correremmo il rischio di non ottenere un taglio preciso sulla stoffa.

Lo scucirino o tagliaimbastiture è uno strumento indispensabile per chi si vuol mettere a cucire! Ti permette di scucire velocemente e poter rimediare ad eventuali errori.

Forbici a zig zag

forbice-zig-zag

 

Sono forbici con le lame a zig zag, in modo che tagliando la stoffa non sfilacci.

Metro a nastro

metro-da-sarta

Il metro a nastro è il classico metro da sarta, (quello che a volte mi dimentico di togliere quando vado a prendere i bambini a scuola!)
Il mio preferito quello con la doppia misura cm-pollici.

Filati

Procuratevi vari filati, sia in cotone che sintetici: i filati variano a seconda del tessuto che dovete cucire. Se ne trovano anche al mercato in rocchette grandi e hanno un buon rapporto qualità-prezzo.
Comodo anche il filo da imbastitura (foto sotto), che si sfila facilmente lasciando perfetta la cucitura a macchina.

filati2 filo-imbastire

Gesso

Il gesso da sarta è utilissimo per tracciare le linee giuste per il taglio della stoffa, soprattutto per cartamodelli di sartoria.

In commercio ne esistono di semplici (come quello rosso in foto) o a matita, quest’ultimi hanno l’estremità a pennello che aiuta a cancellare i segni.

gessetti-da-sarta

Stoffe

Stoffa, stoffa e stoffa!! : di tutti i colori e i materiali, stoffa da recupero quando fate il cambio negli armadi, scampoli trovati nell’armadio della nonna, insomma, non si butta via niente!!
Il bello di cucire è di dare nuova vita a vecchi abiti o tessuti, qui la cosa che serve ed è indispensabile, è la vostra fantasia!
Un consiglio: lavate sempre la stoffa, soprattutto quella nuova, perchè dopo il lavaggio potrebbe restringersi e le cuciture arricciarsi.

stoffa

Materiale per la macchina da cucire

In aggiunta al materiale sopra elencato, per chi vuole avventurarsi nell’uso della macchina da cucire, indispensabile anche:

-Olio per macchina da cucire: utile per la manutenzione e il buon funzionamento della stessa.

-Navette in metallo o plastica: per poter avere i nostri fili sempre pronti al cambio colore

-Piedino per lampo (opzionale): strumento apposito per cucire cerniere sul nostro tessuto.

-Aghi: come per le cuciture a mano, anche gli aghi per le macchine da cucire esistono per tutti i tipi di tessuto (jersey, universali, stretch, pelle, jeans).

Qui un piccolo promemoria sull’utilizzo dei vari aghi da usare.

tabella filati-stoffe

Ora che siamo pronte e nei cassetti della nostra craft room c’è tutto l’occorrente, non ci resta che metterci al lavoro!! E ricordatevi che … Tutti possono cucire!!

Dove si possono acquistare i materiali

Nel web vi posso consigliare alcuni negozi:

Casa Cenina
Tessuti.com
Dire fare e quiltare
Roberta de Marchi

Autrice: Odile di Officina Mumtrioska

odileContatti
BLOG: http://bimbikoala.blogspot.it/
SHOP: http://www.alittlemarket.it/boutique/odile_bk-262307.html
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Bimbi-Koala-portare-i-bambini/123318617692683?fref=ts

Foto inizio post di Matteo Castagna

3 risposte a “Scuola di cucito: cosa serve per cucire, strumenti e materiali da acquistare”

  1. Manuela

    Ma che iniziativa meravigliosa! Non mancherò certo di seguirvi ancora più assiduamente di quanto già non faccia. Il cucito è un mio grande sogno… ma la tecnica mi manca! Conto sul vostro aiuto. Buona giornata e grazie per l’iniziativa.

    Rispondi
  2. Paty

    i tuoi consigli sono sempre moooolto preziosi! La mia macchina da cucire ultimamente mi fa disperare perché il volantino si sgancia da solo dopo pochi punti, mi sa che dovrò portarla a controllare….è una semplice Vigorelli 230, ma a me per ora va bene. Tu cosa mi consigli?
    … se passi da me c’è un premietto per te!
    baci e fusa
    Paty

    Rispondi
  3. Lidia Nanjintim

    Il mio sogno e’ sempre stato cucirmi i vestiti da sola e grazie al tuo aiuto ci riuscirò! Grazie mille!

    Rispondi

Translate

    Translate to:

Lasciati ispirare!

La creatività è la naturale estensione del nostro entusiasmo.
Gilbert Keith Chesterton (scrittore)

Collaborazioni

Selfpackaging

Come glitterare un portafoglio

Come riciclare i guanti