Come creare delle alzate per torte e fiori..

scritto da & catalogato come arredamento, riciclare.

Grazie al tutorial di whimsy-girl adesso so come riciclare tutte quelle tazzine e piatti che sono rimasti soli soletti nella credenza di casa.
Nikki ha pensato di creare delle alzate incollando insieme i pezzi di porcellana che ha trovato in casa e che eventualmente noi possiamo comprare nei mercatini dell’usato.
Ecco la sua piccola opera d’arte, da copiare per abbellire i nostri piccoli angoli verdi e non solo!

6 risposte a “Come creare delle alzate per torte e fiori..”

  1. martina.

    ciao girando per internet sono capitata nel tuo blog. Le tue creazioni sono veramente belle e più che altro sono un'ottima idea per risparmiare qualche soldo e far giocare comunque tuo figlio! :)
    se non ti dispiace ti linko fra nell'elenco dei miei blog perchè mi farebbe piacere seguire tutti i tuoi lavoretti. buona serata

    Rispondi
  2. Teodolinda

    Anch'io mi chiamo Linda e anch'io adoro i piattini rimasti soli, li ho appesi tutti sul muro della casa dei nonni di mio marito.
    Ti prego non farli cadere quando fai le alzate, alzate che sono bellissime.
    ciao ciao

    Rispondi
  3. *-cipi-*

    Perfetto per riusare quei pezzi di servizio buono rimasti soli soletti a fare le particelle di sodio nella credenza :D
    Oppure ottima scusa per fare un giretto da Ikea, con la scusa di comprare a basso costo i materiali per l'alzata… :P

    Rispondi

Translate

    Translate to:

Lasciati ispirare!

Senza la fantasia, senza la capacità di sognare, senza la poesia siamo solo degli uomini. Con la fantasia e la poesia possiamo invece volare o perlomeno sollevarci da terra quel tanto che basta per sentirci qualcosa in più.
R. Battaglia

Collaborazioni

Selfpackaging

Come glitterare un portafoglio

Come riciclare i guanti