gioielli-con-la-colla-a-caldo

Come fare gioielli con la colla a caldo

La scorsa estate ho creando un pendente a cuore con una tecnica particolare e pure divertente: ho usato la colla a caldo per riempire il cuore di metallo che avevo sagomato. Oggi vediamo come creare dei gioielli con la colla a caldo!

gioielli-con-la-colla-a-caldo

Gioielli con la colla a caldo

Guarda anche come fare delle mini ciotole porta gioielli

La colla a caldo quando viene scaldata si comporta come una resina e si adatta al recipiente dove è contenuta, ad esempio se la “spremete” in uno stampo di silicone, potete crearvi i vostri personalissimi bijoux a forma magari di bottone, cuore, orsetto..etc. Quando si rapprende, la colla solidifica e non si deforma. Mi piace perché una volta che si è raffreddata la si può bucare e anche ritagliare con una forbice, permettendomi di creare perle e togliere le eventuali imperfezioni (vedi i fili).
Su richiesta di una carissima creativa, ho creato oggi una “parure” di gioielli con la colla a caldo, composta da: anello, collana e orecchini. Ho giocato con un filo di alluminio da 2 mm, color acquamarina, creando le basi per le mie perle di colla, l’ho attorcigliato e lavorato finché non ho ottenuto delle spirali.
Ecco in questa foto qui sotto potete vedere il mio lavoro finito, ma nel video tutorial vi spiegherò e mostrerò come ho fatto.

gioielli-con-colla-a-caldo-fai-da-te

Gioielli con la colla a caldo

Il video

Oltre alla colla a caldo e glitter ho usato altri materiali, che Perline Bijoux gentilmente mi ha inviato per questo tutorial!
Ecco qui la lista completa:

filo di alluminio 2mm acquamarina
anellini
monachelle per orecchini
catena
moschettoni
barra misura anelli

Guarda anche il mio tutorial con il ciondolo a cuore!

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *