Tutorial: come fare un porta torta da picnic

scritto da & catalogato come CRAFTING.

Le belle giornate sono arrivate e qualche picnic ora sull’erba si può anche proporre!

Oggi vorrei presentarvi un mio primo progetto per creare un set da picnic: il porta torta.

Molti di voi sono sicura già l’useranno, ma forse non tutti sanno che questo facile progetto si fa in pochissimo tempo ed è davvero utile per trasportare torte dolci e salate.

Si usa, si lava e si riusa all’infinito. E’ ottimo anche per presentare il dolce quando si è ospiti ad una cena, il portatorta potrà rimanere alla padrona di casa e sarà di sicuro un gradito dono!

Cosa ne dite? proviamo insieme a cucirne uno? 😉

Cosa serve

Tessuto Aina Ikea (lino)
Tessuto Solgerd Ikea

Come si fa

1. Tagliate un rettangolo dalla stoffa Aina 70 x 50 cm
2. Tagliate un secondo rettangolo identico questa volta dalla stoffa Solgerd
3. Tagliate un rettangolo dalla stoffa Solgerd di 10 cm x 70
4. Piegate a metà la striscia lunga (per la lunga) e cucitela sul rovescio lungo tutta la lunghezza.
5. Rovesciatela e tagliatela a metà.
6. Mettete sopra al tessuto Solgert una fascetta per ogni lato corto, come ho fatto io nel disegno 1. Fissatele entrambe con degli spilli.

7. Sovrapponete ora il tessuto Aina, i tessuti dovranno essere dritto contro dritto.
8. Fermateli con degli spilli e cuciteli lungo i lati corti. (Disegno 2)
9. Togliete poi gli spilli alle due maniglie e proseguite la cucitura anche nei lati lunghi. Lasciate un’apertura per rivoltare la stoffa. (Disegno 3)


10. Una volta rivoltata la stoffa chiudete l’apertura.
11. Stirate e appiattite le cuciture.
12. Portate i due lati corti verso il centro (disegno 4), lasciate una piccola apertura di 5 cm circa in modo da poter infilare e sfilare bene il piatto.
13. Cucite lungo il bordo (disegno 5).


Come si usa

Infilate il vostro piatto con la torta all’interno delle tasche e prendete in mano le 2 maniglie.

Prossimi tutorials

Nei prossimi tutorials vi spiegherò come creare tovaglioli e telo porta frutta.

Il tutorial per creare il telo porta frutta coordinato è qui: link

Il tutorial per creare i tovaglioli è qui: link 

Le foto dei 3 progetti finiti le potete vedere qui: http://www.paneamoreecreativita.it/blog/2012/04/domani-sera-saro-ospite-di-ikea-al-fuori-salone-di-milano/

13 risposte a “Tutorial: come fare un porta torta da picnic”

    • Linda

      Cara Laura Anna, questo ti posso assicurare è un progetto da principianti, perché si cuce praticamente quasi tutto a rovescio. Le cuciture non si vedono ed è perfetto per provare! 😉
      e poi…se ci sono riuscita io…ci riescono tutti!! 😀

      Rispondi
  1. Rachele

    Cara Linda, grazie per il tutorial chiaro e preciso.. Ho gia’ realizzato il progetto variando leggermente le misure (rettangolo 70×40 anziché’ 50) e devo dire che sono molto soddisfatta del risultato. E’ molto funzionale oltre che molto carino! Grazie ancora.
    Rachele

    Rispondi
  2. maria

    Ma che bello!! Ho cucito qualche porta torta qualche mese fa, avevo visto un progetto sul marie claire francese però con due manici. Bravissima!!

    Rispondi
  3. Nome

    Qualcuna tra noi aveva già realizzato qualcosa di simile, ma finalmente abbiamo un modello da copiare … in carta!!!
    Grazie
    quelle che … il tombolo

    Rispondi
  4. Lin

    Mi sono messa in testa di imparare a cucire a macchina e ho iniziato con una fascia lunga per portare la mia bambina di pochi mesi…il risultate è stato bruttino, ma funzionale…questo tuo progetto è stato il mio secondo lavoro/esercizio con la macchina e sono molto soddisfatta! E’ venuto bene, il tuo tutorial è molto chiaro e se ce l’ho fatta io…grazie!

    Rispondi
  5. Antonella

    Io ne ho di tutte le grandezze, li trovo comodissimi soprattutto quando si organizzano le cene con gli amici in cui ognuno porta qualcosa! Niente più sacchi e sacchetti e poi, può diventare un cadeux per l’ospite che in genere ne resta entusiasta!!!
    Con questi porta teglia o porta torta, ho trovato anche il modo di riciclare i tovaglioli che sono avanzati dalle tovaglie di uso giornaliero.
    Li unisco fra loro a due o tre a seconda della loro grandezza e voila’…il gioco e’ fatto: due piccioni con una fava: riciclo e riutilizzo!!!
    Ciao a tutte! E come sempre….grazie Linda!

    Rispondi
  
  
  
  
  

Translate

Lasciati ispirare!

La mia giornata è una continua perdita di tempo in cui cerco di includere qualcosa di creativo. Ma questo qualcosa di creativo che io includo nella perdita di tempo non sarebbe possibile se non perdessi tempo.
Albert Camus (scrittore)

Cerchi un’idea? guarda il video! ;)