costume gnomo

Idee di carnevale: il costume da gnomo

Flavia ci presenta il costume da gnomo, leggiamo come l’ha creato e come possiamo farlo anche noi grazie a dei tutorial a guidarci.

Il costume da gnomo

Guarda anche gli altri 100 costumi di carnevale

Guardando i costumi da gnomo di Flavia per un attimo ritorno bambina, quando alla tv c’erano i cartoni animati di David Gnomo amico mio; la storia di uno gnomo che viveva nel bosco e che si prendeva cura degli animali feriti insieme alla moglie Lisa e ai suoi due bambini. Ve lo ricordate anche voi? allora probabilmente abbiamo la stessa età. Quella serie tv mi piaceva moltissimo perché in un qualche modo mi faceva sognare e viaggiare con la fantasia, credere nell’esistenza di creature minuscole era la mia passione da bambina.

Più volte ho creato per loro, le creature magiche e minuscole, casette e rifugi, ma anche vestiti in miniatura.

Il costume da gnomo di Flavia è un piccolo capolavoro fatto a mano che mi ricorda l’abito di David Gnomo, per il cappuccio a punta rossa, anche se io avrei fatto il pantalone tutto blu proprio per farlo il più fedele possibile.

Che materiali hai usato per realizzare il tuo costume/maschera?

Feltro rosso e verde

Descrivi come hai realizzato il tuo costume/maschera

Il modello è stato disegnato a mano su misura; si è tenuto conto della crescita e del fatto che i costumi erano da indossare all’esterno, quindi sono molto larghi, per poterli mettere sopra a un giubbotto e ai pantaloni. Le cinture sono annodate perché non c’è stato il tempo di cercare due fibbie.


Facciamolo anche noi!

Realizzare un costume da gnomo non è difficile! Ho trovato due video che possono venirci in aiuto, se non sapete cucire il secondo è quello che fa per voi.

Questo costume si può tranquillamente creare anche con una felpa rossa e un pantalone blu della tuta, per trasformarlo in costume basta aggiungere gli accessori: fibbia e cappello a punta.

Il cappello a punta dello gnomo

Ho trovato un video tutorial che mostra come creare il cappello a punta dello gnomo. E’ stato creato con del pile rosso e cucito su misura prendendo come riferimento una berretta.

Mi piace perché ben si adatta ad un carnevale all’esterno, il cappello da gnomo diventa infatti una berretta calda da indossare e non solo un travestimento di carnevale.

Il costume senza cuciture

Nel video di Martha Stewart mostrano invece come creare un costume da gnomo con materiali di recupero: il cappello viene realizzato ad esempio con una busta di carta rossa, del cotone idrofilo e un bavaglino. Il vestito invece è fatto cona maglietta extra large chiusa in vita con una fibbia realizzata in cartoncino.


Altre idee di carnevale

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *