33 idee per riciclare i maglioni

scritto da & catalogato come RICICLO.

Vi sono avanzati dei maglioni dall’ultimo cambio di stagione? Non buttateli allora!! Oggi in questo post ci sono più di 33 belle idee per riutilizzarli in modo utile e creativo.

I tutorial che vi elencherò sono molto semplici, ho tralasciato quelli più complicati per dare la possibilità anche chi non è pratico di ago e filo di realizzare qualche proggetto.

Buon lavoro, ma soprattutto buon riciclo!

1) Ghirlanda di rose. Tutorial di ellenscreativepassage
2) Pupazzo di neve. Tutorial di highheelsandahammer
3) Cuccia per i cuccioli. Tutorial di curbly
4) Alberelli di Natale. Tutorial di thelongthread
5) Ghirlanda per la porta. Tutorial di greeneyed
6)Decorazione per i vasi. Tutorial di bystephanielynn

1) Guanti, tutorial di sewtotallysmitten
2) Il calendario dell’avvento. Tutorial di factorydirectcraft
3) Spille a fiori. Tutorial di instructables
4) Scaldacollo, tutorial di littlebirdiesecrets
5) Borsa, tutorial di alemonsqueezyhome
6) Borsa per computer, tutorial di sweetgrace

Altre idee

6 idee per decorare la casa con i maglioni – link countryliving

Tutorial per fare una borsa con un maglione – link dandelionladyseeds

Le decorazioni per l’albero di Cristina – orkideaatelier

Galleria di flickr, clicca sull’immagine:

Foto inizio post: 1. Holiday Wreath, 2. Christmas Stockings

14 risposte a “33 idee per riciclare i maglioni”

    • Linda

      Molto ma molto semplice è l’albero di Natale, basta infilare in un fil di ferro i cerchi di maglia o anche i guanti, quest’ultimi si possono cucire anche a mano e le cuciture non si vedono perchè sono fatte a rovescio!!

      Rispondi
  1. Monica

    Complimenti per la nuova grafica e per le idee! Proprio l’altro giorno stavo riordinando e… facendo ordine e ho trovato maglioni e calze che dovrei eliminare e questo post mi dà una speranza:) Grazie!

    Rispondi
  
  
  
  
  

Lavoriamo insieme!

Scopri come promuoverti
su Pane, Amore e Creatività

Lasciati ispirare!

Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.
Pablo Picasso (pittore)