Svuotatasche fai da te

Gli svuotatasche sono un elemento decorativo e funzionale per le nostre abitazioni, nonostante se ne abbia molti in ogni angolo della casa si finisce sempre per riempirli.

In questo post vi segnalo due tutorial creativi che amo e che in un futuro vorrei provare a realizzare.


Svuotatasche fai da te

svuotatasche in pizzo

Tutorial e foto di Design*Sponge

Questa ciotola svuotatasche è la mia preferita, ad un centrino di cotone è stato aggiunto qualche elemento decorativo povero, come dei bottoni e della carta di giornale.

Crearla anche noi in casa è molto semplice perchè vi servirà: un centrino, un indurente per tessuti (come questo),una ciotola di vetro per dare la forma al centrino, qualche bottone, pezzo di carta e una vernice da applicare alla fine affinchè la ciotola diventi impermeabile.

Ecco cosa dovrete fare:

Dopo aver deciso dove applicare le decorazioni, cucite a macchina la carta di giornale sul centrino.

Ricoprite il fondo di una terrina o ciotola con della plastica, va bene una busta ma anche della pellicola per alimenti. Appoggiate il vostro centrino sulla terrina e cominciate a spennellarlo con l’indurente cercando di dargli la forma voluta.

Lasciate asciugare (come da indicazioni del prodotto) e poi verniciate il tutto.

Una variante di questo svuotatasche la potrete trovare nel sito craftstylish.

svuotatasche in tessutofoto di blog.imaginefabric

Per fare una ciotola di tessuto come questa vi occorrerà più o meno un’oretta.

Dopo aver scelto una ciotola da replicare, bisogna prenderne le misure. Si passa il metro sotto alla ciotola e si misura da un lato all’altro, si ottiene in questo modo il diametro.

Si tagliano a questo punto due cerchi di tessuto di ugual diametro, si incollano insieme e si stirano una volta asciutti.

In uno dei due cerchi si deve disegnare un cerchio più piccolo al centro, servirà per creare il fondo della ciotola.

Il cerchio va diviso in 8 parti, create 8 piccoli triangoli e tagliateli.

Si passa ora alla cucitura a macchina, con il punto a zig zag si deve cucire tutto il cerchio centrale, poi con uno zig zag più stretto si devono cucire i vari triangoli insieme, così da dare alla ciotola l’effetto arrotondato.

 

Tags: No tags

7 Responses

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *