yogurt e cereali - colazione estiva

3 idee per una colazione estiva fresca e veloce

Secondo gli esperti di nutrizione, durante la stagione calda si verifica fisiologicamente un calo dell’appetito. Alla base di questo cambiamento c’è una variazione significativa nel metabolismo, che rispetto ai periodi più freddi, muta e rallenta, dando la sensazione di avere meno appetito.
A questo si aggiunge poi l’afa, che certo non fa venire la voglia di mettersi vicino ai fornelli per cimentarsi nella preparazione di qualche piatto particolare. Ma ovviamente anche se il caldo non dà tregua, non si può certo smettere di mangiare, e non bisogna saltare i pasti, a cominciare dalla colazione.
Per chi vuole iniziare la giornata con un pasto leggero e salutare, non c’è niente di meglio di una tazza di the verde, per depurarsi, accompagnato dai deliziosi biscotti Mulino Bianco, un vero classico.
Per coloro che invece preferiscono preparare delle ricette “alternative”, più fresche e leggere rispetto al consueto, eccone alcune davvero gustose, ideali per cominciare la giornata anche nei periodi più caldi dell’anno, senza appesantirsi.

Cereali e yogurt, combo perfetta

In questo senso, lo yogurt è davvero perfetto per una colazione fresca e ricca di sapore. Questo alimento si presta ad ogni genere di combinazione, ma aggiungere i cereali risulterà senza dubbio la scelta più felice.
La morbidezza dello yogurt, combinata con la croccantezza dei cereali, è in grado di stuzzicare il palato in modo delizioso e particolare, se poi a tutto questo si aggiunge anche della frutta fresca, allora sarà davvero una colazione completa e rigenerante, ideale per iniziare la giornata con la giusta dose di energia.

Toast all’avocado

toast avocado - colazione estiva

Per chi a colazione preferisce il salato, il toast all’avocado è davvero la soluzione migliore, che combina gusto e freschezza, con in più i benefici di un frutto davvero unico. L’avocado, infatti, è ricco di vitamina B e, soprattutto, ha uno straordinario effetto saziante.
Accompagnato al pane integrale, o magari anche a quello di segale, risulterà essere davvero la colazione perfetta per chi vuole fare il pieno di proteine, fibre e di grassi “buoni”. Per completare il toast all’avocado, e magari creare un piacevole contrasto tra salato e dolce, l’ideale è aggiungere anche della frutta fresca, come le fragole, o un tocco di miele.

Frullati e smoothie

Gli amanti del latte, adoreranno sicuramente iniziare la giornata con un delizioso, morbido e freschissimo frullato a base di frutta fresca. Le combinazioni per creare questa bevanda sono pressoché infinite, l’unico limite è la fantasia. Fragole, banana e kiwi, mela e pera, ananas e pesca, ogni accostamento risulterà goloso e dissetante.
Per chi invece vuole stare attento alla linea ma non vuole rinunciare al gusto e alla dolcezza della frutta, l’ideale è preparare uno smoothie. A differenza del frappè, però, questa bevanda non contempla la presenza di latte, con la frutta che viene direttamente frullata. Per diluire lo smoothie, è possibile utilizzare dell’acqua oppure dello yogurt magro, ma il bello di questa bibita è proprio quello di gustare, letteralmente, della “frutta da bere”, senza aggiungere niente altro.

Tags: No tags

Comments are closed.