corso di cucito per imparare a fare un orlo pari perfetto nel cucito

Trucco per fare un orlo pari perfetto!

Conosci già il trucco per fare un orlo pari perfetto? No? allora scoprilo insieme a me, a insegnarci oggi c’è Clara di Sartamodello, che ha deciso di condividere con noi questo metodo ingegnoso!

Come fare un orlo pari

Corso di cucito: guarda tutti gli altri post!

Come fai ad essere sicura che la lunghezza di un capo abbia la stessa distanza da terra, davanti, dietro e sui fianchi?
Quando tagli un capo usando un cartamodello, normalmente la linea del fondo ha già la forma giusta, però il nostro corpo può avere delle forme diverse da quelle della modella su cui è stato fatto il cartamodello.
Ti sarà capitato di vedere che il fondo davanti tirava su rispetto al dietro o avere delle punte nei fianchi?
Questo è abbastanza normale, proprio perché come dicevo prima ognuna di noi ha le proprie forme, oppure perché il tessuto cede di più nelle parti dello sghembo rispetto a dove c’è il dritto filo.
Per controllare la lunghezza di un capo si guarda sempre la cliente di fianco, così da poter vedere bene la linea che si è creata davanti, nel fianco e dietro.
Nei capi come una gonna dritta si riesce bene a fare questa misura anche ad occhio, ma nei capi molto ampi, svasati, lunghi, come una gonna a ruota, una mantella, un abito svasato, un abito da sposa, riuscire a fare la lunghezza dell’orlo uguale non è affatto semplice, il solo occhio non è sufficiente.
Nell’industria o nelle sartorie generalmente si usa uno strumento apposta “il segna orlo”; se non lo hai e non vuoi spendere dei soldi, puoi ottenere lo stesso risultato creandoti “il segna orlo” in casa.

Come fare?

Prendi una riga e la leghi con degli elastici, uno spago….. ad una bottiglia/borraccia, riempita d’acqua in modo che non caschi.
Con il capo indossato, decisa la lunghezza che desideri, ti segni la misura sulla riga, poi segni tale misura con un filo da imbastire o con il gesso sul tuo capo, facendo girare lentamente la cliente, riporti sul capo la stessa misura che hai sulla riga, pezzo per pezzo.
Così avrai la distanza dell’orlo dal fondo uguale in ogni punto, evitando di creare delle punte, soprattutto nei capi con il fondo largo.

Spero ti sia utile questa informazione, continua a seguirmi, mi trovi anche sulla mia pagina di Facebook “Sartamodello”.
Buone creazioni! Clara

Prossimo appuntamento

La prossima settimana, martedì 25 febbraio, Clara ci insegnerà come fare una linea con il filo per cucire.

Non mancare, segnati la data! 😉

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *