Come fare un cardigan all’uncinetto

scritto da & catalogato come CRAFTING.

-Il cardigan all’uncinetto-

Oggi impariamo come creare un cardigan con la tecnica dell’uncinetto, ad insegnarci come si fa c’è la bravissima Chiara di Radici di Lana.

Chiara condividerà con tutti noi le spiegazioni di questo speciale progetto estivo. L’avete saputa la novità? questa estate a tenerci compagnia ci sarà un team di creative (leggi qui chi sono)! Ognuna proporrà due progetti da realizzare con i materiali offerti da Ophelia Italy.

Questa settimana inizia la nostra Chiara con il suo cardigan all’uncinetto, la prossima troverete un progetto creato da Eleonora di “poker di donne creations

Ringrazio Chiara per questo bel tutorial e vi lascio alle sue parole! A presto, Linda

Il cardigan all’uncinetto

Questo progetto è perfetto anche per i principianti perché la trama si crea alternando i tre punti principali maglia bassa, maglia alta e catenelle. Il capo è versatile e pratico immaginalo in una serata speciale con il tuo lui su un tubino magari a contrasto oppure per un look più romantico su un abito floreale sui stessi toni del rosso.

Materiale per taglia 40/44
250 gr filato GEMMA di Ophelia Italy
Uncinetto n. 5

Punti impiegati e abbreviazioni:
Catenella (cat.)
Maglia alta (m.a.)
Maglia bassissima (m.bss.)
Maglia bassa (m.b.)
Mezza maglia bassa (m.m.b.)

Come si fa

Si parteee!

Avvia 4 catenelle e chiudile ad anello con una m.bss. nella cat. Iniziale.
Giro 1: Nelll’anello ottenuto lavora 5 cat. e 3 m.a., 2 cat. e 3 m.a., 2 cat e 3 m.a., 2 CAT 2 m.a.
Chiudi il giro con una m.bss. nella terza cat. Iniziale. Vedi hai ottenuto un quadrato con 4 gruppi di maglie alte e 2 cat che formano gli angoli. Benissimo, continuiamo!!!!
Giro 2: 5 cat. e 3 m.a. nello spazio, *2 cat, 3 m.a. 2 cat. e 3 m.a. nello spazio successivo. Ripetere 3 m.a.,2 cat., 3 m.a. negli altri 2 spazi successivi. 2 cat e nell’ultimo spazio 2 m.a. e unisci con una m. bss. alla terza cat. di inizio giro (sarà come una prima m.a).
Giro 3. 5 cat. e 3 m.a. nello spazio, *2 cat, 3 m.a. 2 cat. e 3 m.a. nello spazio successivo. Ripetere 3 m.a.,2 cat., 3 m.a. negli altri 2 spazi successivi. 2 cat e nell’ultimo spazio 2 m.a. e unisci con una m. bss. alla terza cat. di inizio giro (sarà come una prima m.a).
Questo è lo schema basico del lavoro, continua con questa sequenza.

Ti allego un grafico semplicissimo così avrai ancora più chiaro il disegno da realizzare con la lavorazione.

Confezione e rifiniture:

Prosegui nello stesso modo fino a 22 giri poi sorridi perché abbiamo quasi finito!!!

Lavora l’ultimo giro come i precedenti ma con questa variante 3 ma,1 cat,3 ma,1cat.,e così via.

Perfetto abbiamo ottenuto un quadrato maxi ora sei pronta per creare le cuciture.

Piega le 4 punte degli angoli al centro del quadrato e cuci i 2 margini laterali per la lunghezza di 4 gruppi di maglie. Vedi quei 2 fori laterali, senza rendertene conto hai ottenuto le asole per le maniche.

Gira il lavoro, nascondI i fili in eccesso e corri a sfoggiare il tuo nuovo mini cardigan CON IL TUO SORRISO MIGLIORE!!!!


Prossimo Progetto: la gonna copricostume da realizzare all’uncinetto

Segnati la data, andrà online martedì prossimo: 11 luglio!! (by Eleonora)

 

 —

Autrice di questo cardigan: Chiara di Radici di Lana

Vuoi conoscerla meglio?

Puoi ritrovarla in Instagram: https://www.instagram.com/radicidilana/

Questo è il suo negozio, dove vende le sue creazioni: https://www.etsy.com/it/shop/Radicidilana?ref=profile_shopicon

Facebook: https://www.facebook.com/radicidilana/

Sponsor

Questo tutorial è stato offerto da Ophelia Italy

  
  
  
  
  

Lavoriamo insieme!

Scopri come promuoverti
su Pane, Amore e Creatività

Lasciati ispirare!

La capacità creativa è IL BENE PIU' PREZIOSO DELLA DONNA PERCHE' DONA ALL'ESTERNO E LA NUTRE ALL'INTERNO, ad ogni livello psichico e mentale, emotivo ed economico.
Clarissa Pinkola Estes