A Little Market chiude e lascia il posto a Etsy

scritto da & catalogato come ISPIRAZIONI.

Sì avete letto bene, A Little Market, l’e-commerce del fatto a mano nato in Francia e arrivato in Italia nel 2012, chiude.

La notizia è arrivata un po’ a sorpresa, è apparsa solo oggi la news nel blog e nei loro social.

Chi ha un negozio in questo market purtroppo non era stato avvisato prima e quindi non ne sapeva nulla.

 

A Little Market chiude

Nei social in queste ore si discute, si cercano alternative e ci si confronta. Resta un po’ l’amaro in bocca perché creare e vendere handmade nel web non è mai facile e la community che ruotava attorno a questo market era molto attiva e unita. Io avevo avuto modo di incontrare alcune di loro proprio ad una fiera del settore e l’entusiasmo per questo lavoro, portato avanti sì singolarmente ma con l’appoggio del gruppo, si sentiva davvero!

I negozi di A Little Market, per chi è nella piattaforma e vorrà, potranno essere spostati in Etsy. Il “grande Etsy” promette una vetrina più grande e più conosciuta, chissà se sarà in grado di creare altrettanta coesione tra i creativi.

Una cosa è certa, anche se A Little Market chiuderà a breve, resteranno i legami creati in tanti anni di lavoro nel web e fuori web. Sono sicura che questa vivace community saprà reinventarsi anche sotto un altro nome.

N.B. Per chi vuole rimanere aggiornato può iscriversi alla newsletter compilando il form su www.illabbo.it

Parla Sara, la ex Community Manager di A little Market Italia

Ho chiesto a Sara se voleva parlarci un po’ di questa notizia, ecco quello che ci dice:

La notizia è girata alla velocità della rete: A little Market chiude, sia in Francia che in Italia.

Etsy farà conglobare su di sé le due piattaforme.
Chi dice che era nell’aria non sappiamo su che base lo dica perché è stata una doccia fredda.
Colgo l’occasione in quanto ex Community Manager di A little Market per dire i miei grazie.
Grazie alle mie colleghe che hanno creduto fino all’ultimo alla rinascita del fatto a mano in Italia con me, che hanno innescato nuove strategie e nuove partnership che ci stavano facendo risalire decisamente la china e che hanno retto con me la pressione e lo stillicidio di questi giorni. Vi voglio bene! Ce la stavamo facendo, lo so! Mannaggia!
Grazie alla mia famiglia e ai miei amici che il giorno dell’annuncio mi sono stati vicinissimi.
Grazie alla “mia” community che si è data così intensamente, vivacemente e qualitativamente per fare della rivoluzione del fatto a mano una vera mission!
Con voi mi sono divertita da matti, ho progettato, ho imparato, mi sono messa in discussione e sono stata fiera di rappresentarvi e coordinarvi.
Ne abbiamo fatte delle belle e Instagram con al gestione condivisa è decollato, grazie di cuore. Ora so che avete paura e avete fretta di attuare tutti i vostri piani B ma io so che ce la farete, dovete solo stare unite.
Grazie alle persone inaspettate che mi hanno detto grazie, che mi hanno scritto, che mi hanno coccolato, anche tra le mie colleghe blogger che non sentivo da un po’ come te Linda cara e a quelle che, come al solito, gratuitamente e a caso, hanno fatto i detrattori e i veggenti della situazione…come mi fate sorridere, voi e i vostri “so tutto io perché io valgo, io piaccio”.
Grazie finalmente e consapevolmente a me perché sono stata davvero brava, sono stata un collante nella realtà dell’handmade italiano e ho lasciato i miei semi…li raccoglierò in nuova forma e veste. Per una volta mi do un auto conferma di valore perché le profusioni di stima e affetto che sto ricevendo me lo consentono!
A little Market era oltre perché era umano, fatto di persone, di call settimanli, di chat whatsapp infinite e di idee, progetti, guizzi, litigate di individui volti allo stesso obiettivo.
A little Market era una famiglia di mani e di cuori, persone e valore in cui credere scrive la mia Lucy…
A little Market chiude ma noi no, possiamo e dobbiamo immaginare il nostro futuro ( so io a chi chiedere come andrà…;-) ) insieme.
Sara
Ex Community Manager A little Market Italia
Nuvolosità Variabile

Se volete saperne un po’ di più, la notizia apparsa nel blog la trovate a questo link: http://blog.alittlemarket.it/2017/faq-chiusura-little-market/

I creativi e il loro shop – sconti sui prodotti

Alcune creativi hanno deciso di applicare uno sconto sui prodotti presenti nei loro negozi A Little Market, io ve li segnalo qui, approfittatene:

Open bijouxLink allo shop

La stanza della stravaganzaLink allo shop

Nigutindor – articoli decorativi – Link allo shop

Tamago Craft – articoli per bambini – Link allo shop

Il lato fresco del cuscinoLink allo shop (sconti da domani, per tutta la settimana)

  
  
  
  
  

Lavoriamo insieme!

Scopri come promuoverti
su Pane, Amore e Creatività

Lasciati ispirare!

Spesso le idee si accendono l'una con l'altra, come scintille elettriche.
Bill Bernbach (pubblicitario)