Ho provato il fotolibro Saal Digital

scritto da & catalogato come CASA.

Ho provato il fotolibro Saal Digital
Adoro le foto e della mia famiglia sono io che mi occupo di immortalare i nostri attimi di vita. Per me è davvero un piacere stampare e preparare gli album o trasferire alcuni scatti su tela. E’ un modo per ricordarmi di tutti quei momenti gioiosi che abbiamo vissuto insieme.

Mi accorgo che pian piano la mia casa si sta trasformando in un album, ogni muro bianco è diventato oramai un’opportunità per appendere un foto quadro o una cornice, forse sto invecchiando, ma trovo sia bella e accogliente un’abitazione che ti accoglie con il sorriso di chi ci abita.

saal-digital-fotolibro2

Il mio fotolibro Saal Digital

Qualche settimana fa mi è stata data la possibilità di recensire un fotolibro Saal Digital (www.saal-digital.it ) ed ho accettato. Ho scelto di creare, con le ultime foto delle nostre gite, un fotolibro verticale, 21×28 cm. Ho usato direttamente il loro programma online, che mi ha permesso di importare le foto nel sito e dar vita al mio fotolibro in pochi attimi.

Saal Digital mette a disposizione anche un software da scaricare nel proprio computer, ma io ho preferito la versione online perché mi sembrava più veloce ed immediata. Anche se creare album mi piace tantissimo, il tempo che ho a disposizione per farlo è sempre poco.

saal-digital-fotolibro-3

Il programma online non mi ha entusiasmata

Il programma online Saal Digital non mi ha però entusiasmata: non ho potuto inserire foto verticali, ma solo orizzontali e stampate su due pagine.

saal-digital-fotolibro-6

La stampa su due pagine, di una stessa foto, a volte mi ha messo in difficoltà: ad esempio quando nelle mie foto c’erano i miei familiari. Per non vedere i visi tagliati a metà, ho dovuto ingrandire le immagini e spostarle leggermente a sinistra o a destra, in modo che non si trovassero nel centro (e quindi a metà su due pagine). Trovo però che siano venute molto bene le foto di paesaggi, perché l’effetto panoramico le valorizza.

saal-digital-fotolibro-5

Se avessi potuto avrei preferito mettere una foto per pagina, anche per risparmiare un po’ e includere più foto nel mio album.

Non ci sono inoltre testi da inserire, la copertina è personalizzabile con una foto a scelta, ma mi sarebbe piaciuto mettere un titolo che mi ricordasse del suo contenuto.

Probabilmente con il software da scaricare avrei potuto personalizzare molto di più il mio album.

—-

P.S. L’azienda Saal digital mi ha contattata dopo aver scritto questa recensione e mi ha fatto sapere che il servizio online è ottimale per i fotografi professionisti che caricano un progetto impaginato precedentemente tramite il loro programma abituale.
Per fotografi amatoriali,  è indispensabile scaricare il software Saal Design, grazie al quale si ha la possibilità di personalizzare a proprio piacimento il progetto (layout disponibili, possibilità di inserire testo e clipart e tanto altro ancora).

La qualità dell’album è fantastica!

Se il programma online non mi ha soddisfatta completamente, posso invece dirvi che la stampa mi ha lasciata davvero stupita!

In una settimana dalla creazione è arrivato il mio fotolibro, la spedizione è stata velocissima e affidata al corriere. Non mi aspettavo arrivasse così presto visto che il servizio ha sede in Germania.

Appena ho aperto il mi album mi sono ritrovata con una qualità mai vista prima. Ero abituata ad album con fogli sottili, stampe con colori smorti e copertine leggere..e vi posso assicurare che di servizi ne ho provati tanti in questi anni!

saal-digital-fotolibro-4

Il fotolibro Saal Digital al posto delle pagine leggere, ha delle pagine con una grammatura “pesante”, quasi un cartoncino ed è impossibile sciuparle!

fotolibro-saal-digital

Inoltre la stampa è veramente quella di una foto vera: lucida, nitidissima, con una buona resa del nero. Le foto scure sono venute meravigliose!

Anche la copertina è davvero ottima, così come la rilegatura, fatta per durare.

saal-digital-fotolibro

Mi ritrovo con un album magari di poche foto, ma bellissimo da vedere! Insomma, qui vale davvero il detto “poche, ma buone!”

  
  
  
  
  

Lavoriamo insieme!

Scopri come promuoverti
su Pane, Amore e Creatività

Lasciati ispirare!

Un individuo CREATIVO è un individuo sano e libero, che non REAGISCE, ma AGISCE
D.W.Winnicott