Tavola di Natale: 2 idee fai da te per rendere il Natale ancora più dolce!

scritto da & catalogato come RICICLO.

tavola-di-natale

Ah il Natale! Le lucine, gli aromi, le decorazioni..non vedo l’ora che arrivi per riuscire a gustarmelo insieme alla mia famiglia. E’ un giorno come un altro dell’anno, ma in questa festa religiosa si racchiudono attese, desideri, ricordi e speranze. Per rendere questo Natale ancora più dolce mi sono inventata due idee semplicissime fai da te, da portare sulla tavola di Natale: un carillon che diffonderà una dolcissima melodia e un segnaposto speciale al profumo d’Anice. 

Tavola di Natale

Il carillon

Chi sospetterebbe che in una coppetta del gelato si racchiuda un carillon?

Questa decorazione natalizia sarà una sorpresa dolcissima, eh sì, già mi immagino le faccine dei bambini…sarà una caccia al tesoro per scoprire da dove proviene la musica. 😉 Questo carillon di Natale è una bella decorazione per la tavola, ma perché no..anche un’idea regalo che strapperà un sorriso!

Materiali

1 coppetta Sammontana con il suo coperchio

1 meccanismo da carillon

neve di ovatta

decorazioni naturali (arancia, bacche rosse, pigne, anice stellato, cannella, etc)

forbice e colla a caldo

Come si fa

Incidete il fondo della coppetta, con una forbice dalle punte sottili, creando una fessura grande come la maniglia del carillon.

Inserite nella coppetta il carillon facendo passare la maniglia nel foro appena creato.

Decorate la superficie del tappo della coppetta con la neve di ovatta e le decorazioni naturali. Incollate il tutto preferibilmente con  la colla a caldo, in modo da non dover aspettare tempi lunghi di asciugatura.

Io ho creato una composizione partendo dall’elemento più alto, in questo caso la fetta d’arancia essiccata e procedendo poi via via con altre decorazioni più piccole. Ho aggiunto qualche pigna, anice stellato e bacche, il loro profumo è intenso e mi ricorda proprio questa festa.

Una volta ottenuto una composizione piacevole, rimettete il tappo sulla coppetta in modo da chiudere il tutto.

Girate la coppetta e azionate il meccanismo per diffondere una dolce melodia.

carillon-di-natale-tutorial

Il segnaposto

Dove mi siedo? Posso stare qui? ah quante domande quando a Natale ci si riunisce in famiglia. Occorre proprio che ci sia un segnaposto!

Per crearne uno simpatico e dal profumo natalizio ho usato due stecchini del gelato. Proprio nel mezzo, tra i due stecchini si può aggiungere il nome dell’invitato e così non ci sarà più confusione..almeno per il posto, per il resto non garantisco, hehehehe. 😀

Materiali

2 stecchini di legno del gelato Sammontana

nastro di raso rosso

anice stellato

perle dorate

forbici e colla a caldo

biglietto con il nome dell’invitato

Come si fa

Prendete gli stecchini di legno e uniteli.

Avvolgete la prima parte degli stecchini con il nastro di raso rosso, fate in modo che sia ben aderente. Fissate le estremità del nastro, allo stecchino, con la colla a caldo, in modo che non si sposti più. Tagliate poi la parte eccedente con una forbice.

Incollate un anice stellato, proprio sul nastro rosso (potete nascondere le parti tagliate).

Aggiungete sull’anice stellato una piccola perla dorata.

Il segnaposto ora è pronto per essere usato: inserite fra i due stecchini un bigliettino con il nome dell’invitato.

segnaposto-di-natale-sammontana

Guardali nel mio video!

Ringrazio Sammontana per avermi inviato packaging e stecchini del gelato per poter creare queste decorazioni natalizie.

Vi invito anche a guardare le decorazioni che hanno ideato le mie colleghe: Alessia (school-of-scrap) e Gaia (Vendetta Uncinetta).




  
  
  
  
  

Lavoriamo insieme!

Scopri come promuoverti
su Pane, Amore e Creatività

Lasciati ispirare!

Le idee migliori sono proprietà di tutti.
Brian Aldiss (scrittore)