Mindfulness per genitori, il libro che ci aiuta a vivere con consapevolezza il presente

mamma-e-bimba

Fare blogging, essere freelance nel campo della creatività è un lavoro che mi piace moltissimo e che sto portando avanti da 8 anni con entusiasmo, ma anche con molti sacrifici.
Se ripenso a quello che ho fatto in passato, mi sembra di aver percorso tanta strada, una strada tutta fatta in gran fretta e senza soste. Vivere una vita frenetica, mi ha portata ad avere una percezione del tempo ingannevole, a volte poche ore possono sembrarmi un giorno e la sensazione di vedermi sfuggire attimi preziosi è sempre dietro l’angolo.

Come mamma sento di non essere presente come vorrei, io sono qui a casa, i miei figli sono attorno a me, ma la mia testa è altrove.
Mi sembra di vivere in un’altra dimensione, ma non può che essere così, se per anni, per necessità, ho dedicato ogni momento libero al mio lavoro.

Tre mesi fa, proprio durante le vacanze natalizie, ho ricevuto una mail di Claudia.
Claudia, (vi ho già parlato varie volte di lei) è autrice del sito “La casa nella prateria“e nella sua mail mi invitava a leggere il suo ultimo e-book: Mindfulness per genitori.
mindfulness-per-genitori-claudiaporta
“Mindfulness”, ricordo che, quando ho letto questa parola per me era totalmente priva di significato, non l’avevo mai sentita prima e mi aveva davvero incuriosita.

Appena ho aperto l’ebook, già nelle prime frasi ho potuto capire che, […]il termine Mindfulness significa semplicemente “consapevolezza.[…] […]Si tratta semplicemente di prestare attenzione, senza giudizio alcuno, e di essere pienamente consapevoli del momento presente.[…]

Un invito dunque a vivere il presente, senza pensare al passato, che non tornerà più o al futuro che ancora non esiste.
Posso dirvi che mi si è aperto un mondo continuando a leggere questo e-book? In queste poche pagine (una quarantina in tutto), ci sono così tanti temi che mi stanno a cuore, che mi sono ritrovata a rileggerlo per la quarta volta e ancora sento di non averlo fatto del tutto mio.

Si parla dell’accettazione che parte prima da noi stessi e poi si rivolge anche agli altri, del vivere il presente senza essere legati alle emozioni del passato, del prestare attenzione a chi ci sta di fronte, di come possiamo concentrarci sul nostro corpo per calmare la mente, dell’importanza del respiro e di come possiamo prenderci cura di noi stessi, dei nostri bisogni e di quelli dei nostri figli.
Vi ho solo menzionato alcune delle tematiche trattate, ma c’è molto di più, anche una parte dedicata agli esercizi pratici.

Sono sicura che finirò per rileggerlo per la quinta volta e ancora troverò concetti che riusciranno ad emozionarmi.

Voglio provare a mettere in pratica alcune delle cose che più mi hanno colpito, perchè sento che il mio tempo è prezioso e che lo è ancor di più perché i miei bambini stanno crescendo in fretta e loro meritano di avere tutta la mia attenzione, quella vera, di una mente “vuota” e libera di pensieri.

Se questo è il libro che fa anche per voi, sappiate che lo potrete trovare in vendita in Amazon ad un piccolo prezzo (grazie Claudia!!)

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *