tovagliolo-piegato-a-farfalla.jpg

Idee per la tavola: come piegare un tovagliolo a farfalla

tovagliolo-piegato-a-farfalla.jpg

Piegare i tovaglioli è un’arte meravigliosa per rendere originale la nostra tavola e lasciare a bocca aperta i nostri invitati.

Oggi vi spiegherò come piegare un tovagliolo a farfalla, questa piegatura è perfetta per le tavole primaverili, ma anche per i compleanni!

In questo tutorial ho usato un tovagliolo di carta, ma volendo si può usare anche un tovagliolo di stoffa come nella foto qui in alto, il risultato  sarà comunque delizioso.

Come piegare un tovagliolo a farfalla


Procedimento

Aprite il vostro tovagliolo di carta

tovagliolo-aperto.jpg

Piegatelo in tre verso l’interno

piega-tovagliolo.jpg

Aprite tutti i 4 vertici verso l’esterno come ho fatto io.

aprire-i-vertici.jpg

Piegate il fondo a fisarmonica, fermatevi quando arrivate nel centro del tovagliolo.

piega-a-fisarmonica.jpg

Fermate la fisarmonica con una molletta

Portate in alto la parte piegata a fisarmonica

porta-in-alto-la-molletta.jpg

Iniziate ad arrotolare l’altra parte, fermatevi al centro del tovagliolo.

arrotola.jpg

Togliete la molletta e al suo posto mettete un filo metallico di ciniglia colorata, prendendo questa volta tutte e due le parti.

Se preferite usate della rafia colorata, darà un tocco più elegante alla tavola.

Ecco la vostra farfalla, adesso è pronta per essere portata in tavola

tovagliolo-di-carta-piega-farfalla.jpg

Altre piegature del tovagliolo

Il coniglietto (due versioni)

Il paniere

La rosa

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *