Guida: come creare una borsa di feltro ad intreccio

scritto da & catalogato come CRAFTING.

borsa tania battistini 2-1.jpg

In questa guida tutorial impareremo come creare una borsa di feltro con la tecnica dell’intreccio.

Questo progetto è condiviso da Tania Battistini (SCOPRI CHI E’) di Feltlab Laboratorio Creativo.

La borsa di feltro

I passaggi di questo tutorial:

I materiali

La preparazione del feltro

L’intreccio

Le decorazioni

Materiale

foto 1.JPG

Per la borsa

Feltro spesso di vari colori

Filo da imbastire Filo ( in tinta) di lana o cotone grosso

Per le roselline (leggi in anteprima come si fanno)

ritagli di maglina

lana feltrata ad acqua

ritagli di feltro per le foglie

 

Procedimento

Prepariamo il feltro

foto 2.JPG

Ritagliate un rettangolo dal feltro della misura di 35 cm x 40 cm. Stondate sul fondo i due angoli come in foto.

foto 3.JPG

Suddividete la sagoma della borsa in tanti rettangoli di 2 cm di larghezza (ne otterrete 18 in tutto). Aiutatevi con un righello e la matita per tracciarne i segni.

foto 4.JPG

Ritagliate ora tutti i rettangoli.

foto 6.JPG

Le 18 strisce di feltro costituiranno l’ordito della nostra borsa.

Dopo aver ritagliato la sagoma della borsa ora tagliate altri rettangoli di feltro usando colori differenti.

Dovranno avere la stessa larghezza degli altri (2 cm) mentre la lunghezza dovrà essere di 42 cm, quindi più lunghi. I rettangoli dovranno coprire l’intera altezza della borsa ( circa 35 cm) in senso orizzontale. Le strisce costituiranno la trama della borsa.

 

Iniziamo l’intreccio

foto 8.JPG

Fate passare la prima striscia, in questo caso rosa chiaro, sotto e sopra alle strisce viola. Otterremo il primo intreccio.

foto 10.JPG

Cucite la prima striscia rosa insieme a quelle viola, in modo che non si spostino più d’ora in poi. Potrete usare il punto festone (come in foto) o altro punto a piacere.

foto 12.JPG
Alternate strisce di diverso colore, e fissatele a lato (sinistro), come nella foto qui sotto.

foto 13.JPG

Fate passare ora le strisce viola sopra e sotto alle strisce colorate. Continuate in questo modo fino ad esaurimento delle strisce.

foto 16.JPG

Fissate le strisce anche nel lato destro, come avete fatto con il sinistro.
Eseguite anche l’altro lato della borsa come il precedente.

Assemblaggio

Unite le parti della borsa con un punto nascosto. Si può rinforzare la parte superiore della borsa con del nastrino o semplicemente con un ritaglio di stoffa in tinta.
Per i manici ritagliate due strisce di feltro viola larghe 3 cm e lunghe 30 cm e cucitele nella parte interna.

Decorazioni

Le roselline: sono create con delle strisce di maglina lunghe 25 cm a alte 4cm.

Piegate la maglina in due nel senso dell’altezza e avvolgetela su se stessa con lana cardata feltrata ad acqua anch’essa avvolta e poi fissata con filo ed ago.

Ritagliate le foglie dal feltro verde e poi applicatele vicino alle roselline.

Autrice: Tania Battistini

foto 2 tania.jpg

Mi chiamo Tania ed abito nel bellissimo Golfo dei Poeti, a due passi dalla Spezia.

Sono un’insegnante di Storia dell’arte e restauratrice monumentale. Da quache anno, vista la “carenza” lavorativa sia nell’ambito dell’insegnamento che nell’ambito del restauro, ho trasformato quello che fino a poco tempo fa era solo un hobby in qualcosa che sta sempre più assomigliando ad un vero e prorio lavoro. Dalla passione per la lavorazione del feltro ad acqua, del quale mi innamorai dopo aver visto le opere della artista–feltraia Agostina Zwilling, sono passata oggi a sperimentare e mescolare tecniche e materiali diversi.

Oltre alla feltratura ad acqua, utilizzo la feltratura ad ago, la tessitura, il cucito creativo, la pittura su stoffa e il restyle di, oggetti, abiti e accessori, impiegando materiali sia tessili che non: seta, fibre naturali, fibre sintetiche, paste modellabili. Il materiale che amo di più rimane comunque la Lana, che grazie alla duttilità, matericità e plasmabilità, si presta ad infinite variazioni e porta con sé infinite possibilità.

Le mie creazioni, totalmente eseguite a mano, si ispirano al mondo della fantasia infantile, della natura e del sogno, e sono caratterizzate da colori decisi e inconsueti.

Ogni capo, oggetto o accessorio è un pezzo unico; eseguito in modo totalmente artigianale è quindi difficilmente riproducibile in serie.

Contatti

Da qualche mese ho creato la pagina facebook Feltlab@LaboratorioCreativo nella quale espongo i mie lavori. Eseguo lavori su ordinazione, quindi per qualsiasi informazione, curiosità sulla mia produzione, non esitate a contattarmi nella pagina fb: FeltLab@LaboratorioCreativo o all’ indirizzo mail: tatibattistini@ymail.com

Lavori di Tania

Ecco alcuni lavori eseguiti da Tania, io ne ho scelto alcuni per mostrarvi le sue grandi abilità di creativa.

pochette 1.jpg

Pochette In feltro ad acqua con decorazioni di vari materiali.
foto 3 tania s.jpg

In primo piano cappello blu in feltro ad acqua con decorazione floreale

foto 1 tania.png

Tania Indossa una stola in feltro ad acqua e di lana e seta

pallina rosa.png

pallina cuore.png

Palline decorative realizzate con la tecnica mista della feltratura ad ago ed ad acqua e inserti di diversi materiali.

  
  
  
  
  

Lavoriamo insieme!

Scopri come promuoverti
su Pane, Amore e Creatività

Lasciati ispirare!

C'è sempre una strada migliore…il tuo scopo è trovarla.