come si fa un quaderno - tutorial

Come fare un quaderno per appuntare le idee

La stagione estiva è il momento in cui i ritmi rallentano per far posto a vacanze e altre attività e oggi vedremo come fare un quaderno.

Per mesi abbiamo corso per far quadrare tutto, abituati ad una routine serrata in cui il tempo libero era sempre scandito da qualcosa da fare, ora finalmente ci ritroviamo (adulti e bambini) a dover riprogrammare tutto. Non ci sono impegni che ci legano e per chi ha la fortuna di viaggiare e vedere posti nuovi, è l’occasione per arricchire il proprio bagaglio culturale. Con la mente libera e paesaggi da ammirare, le idee riaffiorano, così prepotentemente, che a volte è quasi impossibile ricordarle tutte! Vi è mai capitato?

quaderno-idee

Perché allora non fermarle per sempre in un quaderno fatto a mano? Tornare a scrivere, scarabocchiare, disegnare..come nei diari delle scuole, non ci farà male! Per un momento allontaniamo la tecnologia, quei bei programmi per appuntare gli impegni e gustiamoci la bellezza di una matita. Tracciare sulla carta le idee sarà anche un modo per elaborarle poi in un futuro.

Nel post che oggi vorrei condividere con voi, vi mostrerò come creare un quaderno fatto con le risme di carta e una copertina di tessuto. Con pochi passaggi vi insegnerò come realizzare una rilegatura a mano veloce e duratura.

Come si fa un quaderno per le idee

Guarda anche come fare una busta di carta

barchetta di carta Cosa serve

  • carta in risme
  • 1 pezzo di stoffa resistente
  • stoffa o pelle per la copertina
  • colla vinilica
  • mollette da bucato
  • riga, matita, punteruolo
  • pinza fustellatrice per occhielli
  • ago e filo
  • spago

Come si fa

1. Realizzate il primo fascicolo: prendete 5 fogli di carta, sovrapponeteli e poi piegateli a metà.

Create gli altri due fascicoli con la stessa tecnica.

carta

piegatura della carta

2. Sulla piegatura di ogni fascicolo a 2, 6, 15 e 19 cm fate un segno con la matita.

segnatura con matita

102_3428

3.  Con il punteruolo forate la carta, proprio su ogni segno fatto con la matita.

punteruolo 102_3429

4. Preparate il filo e inseritelo nella cruna dell’ago, scegliete un filato resistente.

Cucite ora i vostri fascicoli, entrando e uscendo con l’ago.

filato aurifil

ago

rilegatura a mano

rilegatura

Legate insieme i fascicoli, usando la rilegatura esterna appena fatta. Fate passare un filo tra le cuciture e annodatelo stretto (mettete poi un goccio di colla per fermare il tutto).

102_3436

Ritagliate un pezzo di stoffa lungo quanto i vostri fascicoli e largo almeno 4 cm. Incollatelo sul dorso dei fascicoli.

stoffa

102_3440

Preparate ora la copertina, dovrà essere abbastanza grande per contenere i vostri fascicoli.

Mettete i fascicoli al centro della copertina e con il punteruolo entrate nei fori del fascicolo centrale (quelli più esterni) e uscite nella copertina.

Allargate il foro della copertina con la pinza fustellatrice per occhielli.

fascicolo centrale

foro nella copertina

pinza fustellatrice per occhielli

Inserite lo spago dalla copertina e fatelo poi passare attraverso il fascicolo, uscendo nel foro sotto.

Annodate poi lo spago sulla copertina in modo che tutto rimanga ben fermo.

spagocopertina quaderno

come si fa un quaderno

Ed ora che il nostro quaderno per le idee è finito, cosa ne dite di iniziare a scarabocchiare ad esempio…in riva al mare? ^_^

quaderno per le idee

 

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *