Intervista ai creativi: Giorgia di Creo Ergo Sum

scritto da & catalogato come ISPIRAZIONI.

civetta crochet - creo ergo sum

Giorgia (in arte Creo Ergo Sum Handmade) la scorsa settimana ci ha regalato uno splendido tutorial per creare all’uncinetto una giostra decorativa, oggi per conoscerla meglio ci parlerà di lei, della sua creatività e dei suoi sogni per il futuro. Ringrazio Giorgia per la sua disponibilità e vi lascio alla sua intervista

Intervista a Creo Ergo Sum

Parlaci di te e dei tuoi progetti per il futuro

Mi chiamo Giorgia Poidimani, abito nel profondo Sud Italia a Ragusa una piccola città a due passi dal mare. Ho 35 anni, laureata in Scienze Politiche, ormai da qualche anno ho fatto del handmade la mia principale attività. Nonostante i miei studi del tutto diversi rispetto al mondo della creatività ho deciso di investire tempo, sogni ed aspettative in questo settore e Creo.Ergo.Sum. è un progetto che nasce circa tre anni fa dal bisogno di trovare soluzione alternative ai modelli di produzione standardizzati e depersonalizzati.

I miei progetti futuri risiedono nel fare dell’ handmade la mia unica fonte di sussistenza e mi piacerebbe anche fondare un’ associazione che riunisca persone appassionate di creatività e che vedano nell’handmade non solo la possibilità di creare o possedere un oggetto unico ed esclusivo ma che ne sostengano appieno la filosofia come alternativa ad un sistema che si basa sul consumismo e “sull’usa e getta”.
Grazie alla collaborazione con AlittleMarket.it, sito di promozione e vendita handmade, sono stata invitata ad essere rappresentante regionale per la Sicilia e questo mi ha dato la possibilità di entrare in contatto con tantissime altre creative della mia zona e di acquisire una buona visibilità. Ho avuto modo di organizzare un incontro regionale e un workshop di riciclo creativo: un’esperienza fantastica che ha creato splendide nuove opportunità!

creo ergo sum

Parlaci della tua creatività: di quello che crei, dei materiali che usi e delle tecniche che applichi.

Mi definisco una “pupazzara” perché la mia attività si concentra soprattutto sulla produzione di bambole e pupazzi nati dal crochet e dalla tecnica del riciclo creativo.

Le mie creazioni sono indirizzate ai bambini, ma per lo più agli adulti che hanno voglia di riscoprirsi bambini nel possedere una bambola o un pupazzo che li rappresenti. Ho da poco creato la linea “Slimdolls”, delle bamboline nate dall’utilizzo di materiale di scarto che stanno ottenendo un grande successo grazie anche alla sensibilità di molte persone verso la sostenibilità ambientale e il riuso dei materiali.
Ma le mie creazioni vanno oltre le bambole: accessori, complementi d’ arredo, bijoux …insomma tutto ciò che si può cogliere dall’ispirazione di un momento.
L’uncinetto rappresenta la naturale prosecuzione della mia mano, adoro qualsiasi tipo di filato ma mi piace anche sporcarmi le mani di colla e lavorare con la cartapesta o con qualsiasi altro materiale sia capace di avere una seconda vita. Da poco ho scoperto, per esempio, che dai tubi di irrigazione possono nascere bambole e accessori stupendi!

bambole crochet - creo ergo sum

Raccontaci un tuo sogno nel cassetto

Il mio sogno nel cassetto unisce la mia passione per la creatività a quella del viaggiare:
Nei miei viaggi ho sempre ammirato l’artigianato locale e il mio sogno sarebbe quello di poter imparare dagli artigiani del luogo nuove tecniche handmade. Adoro lo scambio di competenze e la collettivizzazione dei saperi, mi piace insegnare e imparare.
Girare il mondo in ogni suo angolo, entrare in contatto con gli handmaker, risiedere per un po’ a Londra ed esporre i miei lavori a Camden Town infine stabilirmi a Praga ed aprire una bottega artigianale. Un sogno certamente arduo ma che spero possa diventare un giorno realtà.

bambola - creo ergo sum

Dove possiamo vedere le tue creazioni?

Le mie creazioni sono in vendita in rete nel mio shop su Alittlemarket qui: http://www.alittlemarket.it/boutique/creoergosum_handmade-571287.html

Sono inoltre disponibili in vari concept store della Sicilia come ad esempio da “Juna” a Catania o presso “Le Formiche Store” di Ragusa.

Contatti

Blog di Giorgia: http://designfattoamano.blogspot.it/

Pagina facebook: https://www.facebook.com/CreoErgoSum.Handmade

  
  
  
  
  

Lavoriamo insieme!

Scopri come promuoverti
su Pane, Amore e Creatività

Lasciati ispirare!

Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.
Pablo Picasso (pittore)