Roberta Castiglione presenterà ad Abilmente idee per le spose realizzate con la lana naturale d’Abruzzo

colletti sposa uncinetto

Roberta Castiglione che molte di noi conoscono come blogger creativa, in questa edizione di Abilmente porterà nuove idee per le spose realizzate con la lana naturale d’Abruzzo che lei stessa ha portato sul mercato nel 2010. I lavori che presenterà saranno realizzati prevalentemente con la tecnica dell’uncinetto. In fiera potremo ammirare accessori e capi delicati adatti a tutte le stagioni.
In questo mio articolo ho il piacere di intervistarla per scoprire in anteprima cosa ci riserverà per la fiera.

Che novità porterai alla fiera Abilmente?

Roberta

Direi che le novità sono due fondamentalmente.
La prima importante novità è essere stata invitata dall’ente organizzatore della fiera Abilmente e nonostante sia la seconda volta che vi partecipo, (ad ottobre ospite di CasaFacile, ho presentato le nuove Lane d’Abruzzo Crea e il SocialCrochet), è come se fosse la prima volta.

In questa edizione di marzo 2013 sarò nell’Atelier Sposa e dovermi confrontare con un tema apparentemente nuovo e mai affrontato prima è stata la vera novità per me. In realtà però il gruppo che amministro da quasi 2 anni è stato fucina di idee e progetti che ben si prestano a vestire una sposa e non solo per il colore ecrù della lana che colora normalmente un evento del genere ma soprattutto per i capi versatili e delicati che le lane naturali più sottili hanno generato in questo tempo nel gruppo.
Ad Abilmente ci saranno lavori ideati e prodotti non solo da me ma anche lavori di amiche che in questi anni stanno appoggiando e contribuendo a far conoscere la Lana d’Abruzzo nel web e fuori dal web. Ci sranno lavori di “maestre” del filo ma anche lavori di persone che fanno questo per passione e hanno creato semplici idee di lana.

In questi due anni di gruppo abbiamo ideato capi che si adattano benissimo a tutte le occasioni, a volte basta un dettaglio a far la differenza, perchè alla fine il materiale la dice tutta. La lana naturale, la nostra Lana d’Abruzzo si esprime con semplicità, chi la conosce e la sa usare produce capi belli, semplici, delicati, versatili, caldi e per tutte le stagioni.

La seconda novità invece è che il SocialCrochet sarà presente nello stand di CasaFacile con 2300 cuoricini a crochet prodotti per il mercatino di beneficenza dal tema “Fatto a mano con cuore” organizzato per l’AGAL ad esprimere ancora una volta, dopo Mettiamoci una pezza a l’AQ e a Brienno dell’anno scorso, la forza di un gruppo ormai di 2640 membri che quando viene chiamato a rispondere con idee collettive esprime tutta la sua forza e la sua generosità.

rose all'uncinetto

Per una sposa che ama la creatività, che accessori suggerisci di realizzare con le proprie mani, usando la tecnica dell’uncinetto?

E’ sempre più di moda il matrimonio DIY; farsi una leggerissima stola di lana naturale è una cosa che già vedo fare anche per la sposa e quando l’idea che si propone è così versatile che la stessa stola la indosserai ancora con un paio di jeans, è facilissima da fare, è di lana naturale è chic credo allora che sia l’idea giusta che alletterebbe e incuriosirebbe chiunque. In uno dei workshop che si terrà in fiera e che si potrà anche seguire online nel gruppo SocialCrochet, insegnerò a fare dei guanti senza dita..basterà lavorare qualche giro di meno e diventeranno un bellissimo paio di guanti per la primavera, in lana sottile e delicata, lunghi invece per la sposa..è questa l’idea di accessorio che immagino per la Sposa di oggi.

Ringrazio Pane Amore e Creatività, Abilmente e ovviamente il SocialCrochet.
Ci vediamo in fiera (Pad. B Atelier della Sposa)!

16

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *