La bustina de La baby box diventa uno scaldotto con noccioli di ciliegia e lavanda

Il team di mamme che ha creato La baby box, un servizio mensile che permette di ricevere a casa campioncini di prodotti e gadget per le mamme, mi ha chiesto di riciclare e reinventare la bustina di cotone che contiene il tutto.

Io ho pensato di farne uno “scaldotto” da usare come una borsa dell’acqua calda, aggiungendo però noccioli di ciliegia e profumata lavanda!

In questo mio tutorial vi spiego come farne uno anche voi!

Lo scaldotto con noccioli di ciliegia e lavanda

Cosa serve

  • bustina beige de La baby box
  • cuore di stoffa ritagliato con la forbice a zigzag
  • nastrini e passamaneria
  • stoffa di cotone 32 x 18 cm
  • noccioli di ciliegia e lavanda essiccata

 

 

Come si fa

1. Applicate il cuoricino di stoffa sulla bustina beige de La baby box, io l’ho cucito a macchina con il punto a zig zag, ma volendo si può anche incollare con una colla per tessuti.

2. Nel mezzo cucite un fiocchetto annodando fra loro vari nastrini.

3. Piegate ora a metà l’altra stoffa e cucitela su due lati a rovescio.

4. Girate la stoffa e riempite il sacchettino con noccioli di ciliegia e lavanda.

5. Ripiegate verso l’interno di 1 cm il bordo dell’apertura e cucite tutto affinché non si apra più.

Cuscino scaldotto, ma anche borsa del ghiaccio!

Per riscaldare il vostro scaldotto mettete la bustina con i noccioli di ciliegia nel microonde a 600 watt per un minuto (aggiungete a fianco anche un bicchiere con poca acqua), ogni tanto controllate il calore, perché i noccioli di ciliegia potrebbero bruciarsi a una temperatura troppo alta.

Prima di usarlo agitatelo in modo che il calore si distribuisca bene e poi infilatelo nella bustina beige. Il cuscino con i noccioli non può essere lavato, consiglio per cui di usarlo sempre avvolto nella bustina de La baby box o in un altro sacchetto di cotone.

In alternativa usatelo come borsa del ghiaccio, basta tenerlo in freezer per averlo sempre pronto!

Tags: No tags

4 Responses

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *