uova-di-lana-cardata

Pasqua: come creare le uova di lana cardata con l’infeltrimento ad acqua

Oggi sono a proporvi un’altra piccola creazione per la Pasqua: andremo a realizzare delle uova di la lana cardata.

Ho scelto la tecnica di infeltrimento ad acqua, invece di quella ad ago, perché la trovo molto più semplice e meno dispendiosa nei materiali.

Volendo si può proporre questa attività anche ai bambini, vista la sua facilità. In seguito vi mostrerò anche come realizzare il nido che conterrà queste uova.

Uova di lana cardata

Materiali

lana cardata in vari colori (la trovi su Amazon)

acqua calda

acqua fredda

sapone/detergente liquido

Come si fa

1. Prendete un po’ di lana cardata e attorcigliatela prima tra le dita e poi su se stessa fino a formare una pallina.

2. Immergete la pallina di lana in acqua calda.

3. Aggiungete un goccio di sapone.

4. Spargete il sapone su tutta la pallina con le mani.

5. Iniziate a lavorare la pallina tra i palmi delle mani, fate dei movimenti rotatori e delicati, senza premere per compattare.

6. Lavorate la pallina per 2-3 minuti finchè non la sentirete diminuire di volume e non sarà compatta. Ogni tanto bagnatela con acqua calda.

7. Per dare alla pallina la forma di un ovetto, quindi con le estremità allungate, strofinatela tra le mani in modo orizzontale.

8. Quando avrete finito immergete l’uovo in acqua fredda  per togliere i residui di sapone e poi fatelo asciugare per un giorno o due.

Con questo procedimento molto semplice potrete ottenere tantissime uova di lana cardata per decorare casa per la Pasqua!

Il video

Guarda tutti i passaggi nel mio video!

Il nido per gli ovetti

A seguire il tutorial per realizzare anche il nido sempre con l’infeltrimento ad acqua.

Qui il tutorial: http://www.paneamoreecreativita.it/blog/2012/03/pasqua-come-creare-un-nido-di-feltro-per-gli-ovetti/

5 Responses

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *