lavanda

Idee per usare la Lavanda

In questo post troverete una piccola raccolta di idee per conoscere tutti i modi per usare la profumatissima Lavanda! Da sempre è stata usata come profuma cassetti, ma lo sapevate che la lavanda si può usare anche come decorazione, gioco e in cucina? Scopriamoli insieme!

Come usare la lavanda

Scopri altre idee da realizzare con ciò che ci regala la natura

Fusi di lavanda – Idea per decorare e profumare!

Coroncine di lavanda – idea per decorare la casa!


Per realizzare delle coroncine di lavanda procuratevi del fil di ferro spesso circa 2 mm e un fil di ferro morbido per legare.

Collegate le due estremità sormontandole leggermente e legandole con il fil di ferro morbido (avvolgetelo più volte sulle estremità).

Raccogliete la lavanda e fate in modo che i gambi misurino circa 10 cm.

Posizionate 4-6 steli di fiori attorno all’anello metallico e avvolgeteli con del filo alcune volte.

Se volete una ghirlanda molto spessa aggiungete più fiori nei mazzetti e continuate a coprire il fil di ferro finché non si vedrà più.

L’ultimo mazzetto di lavanda dovrà avere i gambi più corti, in modo che non si vedano e non fuoriescano dalla ghirlanda.

Se volete appendere le coroncine aggiungete un nastrino di raso o un filo da cucito!

idee con la lavanda

Foto di dekoherz


Nel secondo tutorial la ghirlanda di lavanda ha invece una base ricoperta da juta e i fiori sono disposti verso l’esterno, legati non con il fil di ferro ma con lo spago, per ricreare una decorazione più in stile country.
Volete rifarla anche voi così?

Qui trovate il tutorial: ghirlanda di lavanda

Sacchetti di lavanda

Sacchettini da cucire

foto e tutorial di StefanieJapel

Cuori alla lavanda

Tutorial di weddingbee

Piccoli cuscini di lavanda

tutorial di runlorirun

Bambola – Idea per giocare insieme ai bambini!

Tutorial di oneinchworld

Sapone alla lavanda

Tutorial di Lucia

Talco alla lavanda

Tutorial di il giardino degli aromi

In cucina

Pane alle spezie alla lavanda

Crumble di pere e lavanda

Biscotti alla lavanda

Risotto alla lavanda

Tiramisù alla lavanda

Come essiccare la lavanda

La lavanda una volta recisa, va legata in grandi mazzi e va messa a testa in giù in un posto buio e fresco.
Quando sarà pronta basterà sfregare i rametti tra le mani e i fiori si staccheranno senza problemi dagli steli.

Se invece volete usare la lavanda per creare delle composizioni, come ad esempio i fusi di lavanda, una volta raccolta affrettatevi a avvolgerla in coroncine, ghirlande e altro. In questo modo gli steli potranno adattarsi bene senza spezzarsi.

Foto mosaico:
1. DSC00903.JPG, 2. Senanque, 3. Lavander-1, 4. Butterfly right here!

Tags: No tags

12 Responses

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *