tavola di san valentino

Idee per la tavola di San Valentino

Avete pensato a come decorare la tavola di San Valentino?

In questo post vi presento tre decorazioni differenti: per decorare una tavola all’insegna della passione, per giocare a Romeo e Giulietta oppure per rivivere i momenti della giovinezza con un bel picnic in casa.

Scopritele in questo articolo!

La tavola di San Valentino

Leggi anche come decorare la tavola di primavera

tavola di san valentino

La tavola della passione

Sembra che il rosso non vada più di moda quest’anno per San Valentino, le tavole degli innamorati nel 2010 sono infatti di colore rosa.

Accompagnate dal colore nero e dalle trasparenze abbaglianti di bicchieri e piccoli cristalli, le tavole ricordano molto la passione nella coppia, da abbinare assolutamente ad una cena afrodisiaca.

Nella tavola presentata da Nicole Passions un grande tulle nero ricopre il centro creando un gioco di trasparenze con i petali di rosa sparsi a cascata ed i piccoli oggetti (conchiglie, candele, e gomitoli) che richiamano il bianco e il rosa. Sotto ogni piatto vi è inoltre una tovaglietta riccamente elaborata con ghirigori ritagliati dal cartoncino nero e rosa, di facile rielaborazione, la potremmo senza indugio copiare per noi!

Per maggiori informazioni e per scoprire gli ulteriori dettagli di questa tavola vi consiglio di proseguire nel blog di Nicole.


La tavola di San Valentino di Romeo e Giulietta

Guardando questa tavola rossa mi viene da pensare alla storia d’amore di Romeo e Giulietta. I due innamorati infatti si sono conosciuti ad una ballo in maschera e la maschera è un bel centrotavola. Rose, petali, pizzi, candele, qui tutto richiama il colore dell’amore: il rosso.

Anche i portacandele sono decorati, se guardate attentamente scoprirete che sono ricoperti da una maglia rossa.

Per dare un tocco di colore bianco al tutto è stata aggiunto sulla tavola un boa di piume bianche, forse per ricordare che l’amore vola sempre in alto?

Questa tavola è di doms-tables.


La tavola di San Valentino in verde

Pranzare sull’erba con il mio innamorato mi è sempre piaciuto, era un momento piacevole perché insieme potevamo passare qualche ora tranquilla assaporando le prelibatezze che avevo portato da casa e contemporaneamente gustarci anche la bellezza della natura circostante.

Perché non riportare alla memoria quei bei momenti, riproponendo, sulla tavola di casa nostra, delizie culinarie e piccoli elementi della natura?

Le blog coeur d’artichaut ci dà una bella idea di come preparare una tavola in verde. Le tovagliette sono di erba sintetica e le possiamo trovare in vendita anche dal fioraio, ma si possono anche sostituire con un rettangolo di feltro verde. Al centro della tavola vi è un bel cestino da usare come portavivande, ma non solo perchè potremmo metterci anche un bel mazzo di fiori freschi. Come piccole decorazioni vi sono poi dei sassolini di fiume, perfetti per riempire gli spazi lasciati vuoti. Suggerirei infine di aggiungere, per chi ne ha la possibilità, piccoli rametti di edera e muschio, magari da appoggiare su un piattino.

Idee di Le blog coeur d’artichaut


Piccole idee per decorare

Qui un’altra idea per decorare il tovagliolo: il tovagliolo a forma di rosa

Il tovagliolo

Per rendere unico il posto del vostro innamorato infilate una piccola rosa attorno ad un nastrino rosa, finite poi aggiungendo un bel cuore di feltro.

Idea di fetes.

Per un’idea veloce veloce…prendete un braccialetto di perline e usatelo per decorare il vostro tovagliolo.

Idea di gralon

Il piatto

Un cuore bianco decora il piatto di questa tavola, è stato creato con della fibra di cocco e avvolto nel filo metallico.

Idea di michle


Un cuore di carta è semplice da creare, lo si può usare sia per decorare una tavola, sia come segnaposto.

Idea di organiser-anniversaire


 

8 Responses

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *