Dove metto il ricamo?

dove-metto-il-ricamo

Il ricamo è un lavoro artigianale che ha come scopo quello di impreziosire e rendere unico un tessuto. Nella nostra società occidentale è stato a lungo usato per preparare sia il corredo per il matrimonio che per le nascite. Oggi non vi è più la necessità di ricamare per abbellire vestiti e tessuti, le macchine e la mancanza di tempo hanno avuto la meglio ed è molto più facile acquistare un capo già pronto piuttosto che prepararlo in casa.

Ricamare perciò è diventato a poco a poco un hobby, basta acquistare infatti un tessuto a fili contati e diventa facilissimo ricamare una figura, un motivo, ma una volta che il ricamo è finito nasce il grande dubbio: dove lo metto?

In questo post vorrei perciò darvi qualche idea per trovare un posto speciale dove applicare il vostro ricamo.

Cominciamo?

Il ricamo su di un album foto

Per ricoprire un album, ma anche un piccolo quaderno, si può in alternativa creare una copertina rimovibile oppure una copertina perenne incollata sopra all’album stesso.

Per creare una copertina rimovibile vi consiglio di guardare il tutorial offerto da sew use ful designs, mentre per ricoprire di tessuto un album leggete il tutorial di pretty partridge.

Il cuscino

I cuscini sono un complemento d’arredo a cui non si rinuncia, morbidi e caldi sono belli da abbinare al salotto o alla camera da letto dei bambini.

Il ricamo su lino o su tela aida può andare a sostituire un lato del cuscino oppure può essere accorporato ad altri tessuti creando un effetto patchwork. Per voi ho trovato un semplice tutorial in cui  si può imparare a cucire un cuscino patchwork, completo di tasca per il coniglietto.

Tutorial di missy ballance

Il gioco morbido

Se avete a disposizione uno schema grande in cui è raffigurato un animale o una bambola perché allora non lo rendete tridimensionale? Basterà ritagliarlo lungo il contorno del ricamo (lasciando il margine per le cuciture), prendere un’altra stoffa (non serve sia una tela aida) ritagliarla delle stesse dimensioni e poi cucirle insieme. Un po’ di imbottitura infine darà un aspetto tridimensionale al ricamo.

Foto di esempio le potete trovare qui: zebra, matrioskas

Bottoni con le iniziali ricamate

Un’idea elegante è quella di rivestire i bottoni con il vostro ricamo, in questo modo potrete personalizzare un abito, ma anche una borsa sostituendo il bottone.

Questa operazione di solito viene eseguita da una merceria, ma volendo la potete fare a casa vostra seguendo ad esempio il tutorial di craftpudding.

Sei alla ricerca di altre idee, guarda le mie gallerie Flikr:

Schermata 2009-10-23 a 16.29.24

Ricami da regalare

Schermata 2009-10-23 a 16.33.01

Regali per neonati

Se avete delle idee più carine di queste che vi ho mostrate non esitate a segnalarle nei commenti o nel form segnala tutorial, qui in questo blog c’è posto anche per la vostra creatività. ^_^

Foto bottoni Flikr

Tags: No tags

5 Responses

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *