ricamare sulla carta

Ricamare sulla carta

Ricamare sulla carta è la nuova tendenza che impazza in America, ormai i biglietti non si dipingono più, ma si decorano con fili di cotone, in questo tutorial offerto dal sito craftstylish scoprirete come si può riportare sulla carta un disegno nato per decorare un tessuto.

Ricamare sulla carta

Scopri tutte le idee per il ricamo!

Per ricamare sulla carta avrai bisogno:

  • cartoncino pesante
  • filati
  • forbici da ricamo
  • disegno da ricamare
  • nastro adesivo di carta
  • ago

Per prima cosa fissa il disegno da ricamare sul cartoncino con del nastro di carta, fermandolo in ogni angolo.

Posiziona poi il cartoncino su una superficie imbottita: per questo scopo potrai usare un tessuto piegato, del sughero o un asciugamano.

Con un ago punzona tutto il contorno del disegno da ricamare, questo ti permetterà di entrare e uscire con l’ago.

Se un’area del disegno è troppo complessa per il ricamo su carta, è possibile ridisegnarla mentre si preme.

Se puoi cerca di semplificare il tuo disegno in modo da creare meno fori possibili e preservare intera la carta. Più complesso infatti sarà il tuo progetto, maggiore sarà il rischio di rompere la carta. Dopo aver perforato tutti i fori necessari per il ricamo, rimuovi il modello.

Diversi tipi di filo da ricamo hanno effetti diversi sulla carta.
Più sottile è il filo che userai, più i fori si vedranno maggiormente, per un buon lavoro usa più fili quando ricami, in modo da creare spessore e coprire i fori.

Per cambiare colore o per fermare il filo alla fine del ricamo invece di annodare il filato, usa del nastro adesivo per ancorare le estremità nel retro.

Il punto indietro è un punto adatto per ricamare su carta (qui troverai un tutorial).

Ricama usando il filato e ammira poi il tuo lavoro.

Tags: No tags

5 Responses

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *