Calendario dell’avvento giorno 11: le scatoline da costruire per Natale

Oggi un bel tutorial, con tanto di freebie: prepariamo con i bambini delle scatoline in cartoncino con un piccolo gioco tridimensionale sul lato dell'apertura, con un cuore oppure con un abete. Hanno un filo per poterle appendere e decorare un angolo della nostra casa o l'albero di Natale, ma si può anche non mettere, e lascare la scatolina adibita esclusivamente alla sua funzione, cioè quella di contenere un piccolo dono :-) Questo lavoretto creativo è un progetto di Silvia Raga del blog Giochi di carta, che ringrazio a nome di tutti per la sua condivisione! ...

Idee di Natale: Wishlist natalizia da scaricare, illustrata da Sofia di UnicornSofiaLove

Natale si avvicina, ma voi l'avete preparata la vostra personale wishlist di Natale? Non quella dei bambini, sia ben chiaro! Una lista dei desideri o cose da fare per prepararsi alla festa del Natale, che non sia la solita lista dedicata alle nostre famiglie! Sofia di UnicornSofiaLove, ha creato per tutte noi creative una wishlist natalizia e illustrata pronta da scaricare. Io l'ho trovata adorabile, ci sono due e tre cose che quest'anno proprio non voglio farmi mancare!! ;) ...

Calendario dell’avvento giorno 1: la filastrocca e il poster della nanna

Oggi è il primo dicembre e inizia il tanto atteso periodo dell'Avvento. I bambini già saranno trepidanti per l'avvicinarsi del Natale e qui in Pane, amore e creatività non potevamo far mancare qualcosa per loro! Da oggi fino al 24 dicembre, ci saranno giochi, fiabe e attività da proporre ai vostri bambini offerti da creativi bravissimi! Oggi ospite nel primo giorno di dicembre è Clelia Canè illustratrice di un mondo incantato popolato da teneri animaletti del bosco. Clelia ci offrirà una filastrocca da leggere prima di dormire e un bel poster  da attaccare alla cameretta dei bambini!  ...

Il libro “Buon compleanno Gesù!” e il segnalibro di Natale fai da te

Ho sempre pensato che la lettura sia una parte importante per lo sviluppo dei bambini, per questo ho iniziato a leggere favole al mio primogenito quando era ancora molto piccolo e si divertiva perlopiù a guardare le figure sul libro. Sentire però la mia voce lo tranquillizzava e rimanere ad ascoltare la storia tra le mie braccia gli è sempre piaciuto tanto! Ho letto molto, anche per fargli capire meglio i concetti, tutte quelle cose che non riuscivo a spiegargli solo con l'uso delle parole. ...