coperta-di-lana-tutorial

Come fare una coperta di lana con i filati spessi

coperta di lana

Dopo le feste di Natale ho rallentato un po’ con il mio lavoro, avevo bisogno di prendermi una pausa e dedicarmi a progetti non impegnativi. Sapete quanto ami lavorare a maglia, per me è un’attività rilassante che porto avanti nei ritagli di tempo, questa volta però ho sentito proprio il bisogno di creare qualcosa di importante che non mi richiedesse solo qualche minuto, ma che mi impegnasse un po’ di più in modo da rilassare sia il corpo che la mente. Ho pensato quindi di realizzare una coperta di lana, da tempo i miei bambini desideravano averne un’altra a disposizione, la coperta arcobaleno fatta all’uncinetto non basta più e loro se la contendevano. 😉

La mia coperta di lana


coperta di lana tutorial

Volevo rilassarmi e creare allo stesso tempo qualcosa di carino che potesse essere usato da tutti. Non avevo voglia di usare un punto complicato che mi avrebbe costretto a stare attenta e a concentrarmi sul lavoro manuale, così ho scelto quello più veloce e più semplice, adatto anche ai principianti: il punto legaccio.

Con il punto legaccio la mente è libera di volare e le mani possono lavorare autonomamente. 🙂

Come si fa il punto legaccio? si lavorano tutti i ferri a dritto. Quando il filato sta per terminare (ne resta circa 1 metro o più), si chiude il lavoro.

Volete farla con me? Qui di seguito vi elenco i materiali e le indicazioni.

coperta di lana spessa

Materiali

4 matasse di filato Big Arm Knit colore 003

ferri circolari numero 20

Come si fa

Avviate sui ferri circolari 40 maglie.

Lavorate le maglie a punto legaccio per 82 giri, poi chiudete.

La mia coperta di lana misura circa 80 cm di larghezza e 1 metro di altezza.

punto legaccio

Altri progetti con il filato Big Arm Knit

Con il filato Big Arm Knit ho realizzato anche uno scialle con la tecnica della maglia con le mani e un cuore a maglia.

Ecco i miei tutorial, li potrai trovare a questi link:

Leave a Comment